Compensazione di CO2 per un evento sostenibile

Condividi le notizie

Con il vostro contributo, il cosiddetto franco CO2, sostenete il progetto della Svizzera centrale dell'Oberallmeindkorporation Schwyz per la gestione delle foreste.

La SwissCityMarathon si impegna a favore di un evento il più possibile rispettoso dell'ambiente. Al momento dell'iscrizione alla SwissCityMarathon - Lucerna, i partecipanti hanno anche la possibilità di partecipare a questo impegno e di donare volontariamente un franco ambientale.

Il 100% dell'importo donato sarà devoluto al progetto della Svizzera centrale della Oberallmeindkorporation Schwyz per la gestione delle foreste..
Decidete voi stessi quanto volete contribuire. I corridori che sostengono in questo modo gli sforzi di sostenibilità della SwissCityMarathon, contribuendo così alla compensazione delle emissioni di CO2, mostreranno questo impegno con un logo appropriato sul loro numero di gara.

Questa campagna di affrancatura di CO2 ha raccolto oltre 3'000 franchi per la SwissCityMarathon 2019. In questo modo si potrebbe compensare un'emissione di CO2 di 90 tonnellate.

Maggiori informazioni sul progetto supportato sono disponibili online all'indirizzo
www.oak-schwyz.ch  o www.boedmeren.ch

Viaggi sostenibili e confortevoli a Lucerna
Il 75% delle emissioni di CO2 causate dalla SwissCityMarathon proviene dal viaggio dei partecipanti. Grazie al biglietto SwissRunners, i partecipanti possono viaggiare gratuitamente da tutta la Svizzera. Il biglietto SwissRunners sta avendo un grande impatto: dalla sua introduzione, l'utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico per i viaggi è in costante aumento e attualmente supera il 70%. L'offerta ecologica del biglietto SwissRunners Ticket sarà inclusa nella quota d'iscrizione alla maratona SwissCityMarathon - Lucerna inclusa - anche per i prossimi anni, sicuramente fino al 2022. Anche voi potete contribuire a ridurre in futuro le emissioni di CO2 e viaggiare con i mezzi pubblici. Grazie!

Impressioni dalla foresta di "Oberallmeindkorporation Schwyz": © Oberallmeindkorporation Schwyz